Accesso personalizzato

Personalizza navigazione
martedì 25 febbraio 2020


Ti trovi in: Home - Didattica e Servizi agli Studenti - Tirocinio

Tirocinio

TIROCINIO

Il tirocinio pratico applicativo consente allo studente di verificare quanto appreso in un ambiente reale ed apre spazi ad un possibile inserimento nel mondo del lavoro, assicurando riscontri oggettivi e favorendo ulteriori acquisizioni multidisciplinari.

Con la definizione di tirocinio pratico applicativo si intendono quelle attività, facenti parte a tutti gli effetti del percorso didattico e di apprendimento di studi universitari, che lo studente, seguito da tutori di Facoltà, effettua presso strutture dell’Università stessa o presso enti esterni, con l’obiettivo di:

  • verificare e mettere in pratica in un ambiente di lavoro le conoscenze assunte nel proprio iter di studi;
  • acquisire specifiche abilità e competenze di tipo tecnico e professionale, coerenti con il proprio percorso formativo;
  • realizzare un primo diretto approccio con il mondo del lavoro, con le sue forme di organizzazione, con i suoi processi produttivi, materiali e immateriali;
  • sperimentare una occasione concreta di orientamento per gli sbocchi professionali, di impiego e occupazione post-laurea.

Le attività di tirocinio riguardano i Corsi di laurea triennale in Beni Culturali e i Corsi di laurea Magistrale in Archeologia.

In questa pagina troverete informazioni sul regolamento, riconoscimento di crediti formativi, guida al tirocinio.

REGOLAMENTI

Regolamento di tirocinio di BC e ARCHEOLOGIA del 24 giugno 2010

RIFERIMENTO LEGISLATIVO

Riferimento Legislativo Legge 24 giugno 1997, n.196

Ultima modifica: 22/2/2013 alle 12:25 da